Luca Voltolini

Luca Voltolini


Epilogo

 

In principio 

credevo scherzassi

Poi quello scherzo 

divenne serio

E non c'era più 

da ridere

solo partire.

L'incendio di parole

la tua specialità

il silenzio esplosivo

la mia.

Sei troppo impegnativo

dicesti uscendo.

Mai quanto stare 

con te.

Addio.

 


 

 

Cervelli in fuga.

 

Molte partenze

quanti ricordi

altri si fermano

attendono

il volo.

Congedano questa vita

sorridono                                            

perché l'esistenza

in fondo

come per le farfalle

é un breve volo

rispetto all'eternità.

Tu resterai qui

Ciao amore

al prossimo scalo

in una vita parallela.

 


 

Stazione.

 

Basta striscioni

Andrà tutto bene

bene per niente

che senso ha continuare?

Due cuori

un abbraccio

speranza e futuro

si tengono mano per mano

alla stazione di Assisi.

Ama e vivi

verrà la primavera

dopo l'era glaciale

un lampo d'Amore.

Ripongo il taccuino

al sorriso

del primo sole

di primavera.

 


 

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Bruno Gentile

Bruno Gentile

Pensiero

Chi ha le ali per volare in cielo, non deve camminare sulla terra!
Anna Maria Gentile

restate informati

EUROARTE

EUROARTE
per inserimenti:salastampa@giallo.it

La foto di una tua opera qui

Per l'inserimento della foto di una tua opera in questo spazio con il link al tuo sito o profilo social, invia una email a:
salastampa@giallo.it