Marco Palumbo

 

le orche marine - cm110x52 (mosaico)
la barriera corallina cm125x60 (mosaico)


 il delfino - cm 75x58 (mosaico)


Lo splendore nei mosaici di Marco Palumbo (Pamart)

Di Anna Maria Gentile


L’arte di Marco Palumbo appare agli occhi dello spettatore con tutto il suo splendore in uno spettacolo di colori e movimenti abilmente studiati che animano la scena. I soggettisi impongono sotto lo sguardo attento in una magia visiva che affascina e da sfogo alle più svariate emozioni (come possiamo vedere nelle opere: Il delfino, le orche marine e la barriera corallina).L’artista usa la tecnica del mosaico originale non di facile esecuzione, dove la sua mano è guidata dalla mente che esplora il presente e il vissuto, proiettata in una costruzione eseguita con grande maestria. Possiede tutte le qualità di un’arte ricca di evocazioni emozionali, i soggetti sono realizzati con vari effetti di luce sul colore e ne derivano immagini brillanti che esaltano il

contenuto visivo. Marco Palumbo dalla mano con il pensiero attento e proteso verso nuove ha scelto questo modo di esprimersi per l'energia creativa che riesce a emergere idee; 
tutto ciò fa si che sia un abile esperto del mosaico.Le sueopere esprimono gioia, attenzione per la natura che lo circonda e per l’immaginario, una realtà riprodotta e arricchita ancora di più con la fantasia e un equilibro cromatico e compositivo. L'attenzione e l'interesse per il creato, le sue capacità interpretative molto rilevanti, fanno di lui
un artista sensibile, attento a tutto quello che lo 
circonda e libero creatore di un mondo fantastico, fattore importante per un futuro di successi artistici.

Nessun commento:

Posta un commento

Bruno Gentile

Bruno Gentile

Pensiero

Chi ha le ali per volare in cielo, non deve camminare sulla terra!
Anna Maria Gentile

restate informati

EUROARTE

EUROARTE
per inserimenti:salastampa@giallo.it

La foto di una tua opera qui

Per l'inserimento della foto di una tua opera in questo spazio con il link al tuo sito o profilo social, invia una email a:
salastampa@giallo.it